Home > Hardware, Senza categoria, Software > 10 buone ragioni che ci possono entusiasmare del Notion Ink Adam

10 buone ragioni che ci possono entusiasmare del Notion Ink Adam

Di seguito Vi riporto 10 buone ragioni per essere entusiasti del Notion Ink Adam:

1) il dispositivo è equipaggiato con  NVIDIA Tegra 2: dual core ARM Cortex A9 (una prima mondiale), che promette una navigazione senza ostacoli e una esperienza multimediale senza pari. Per chi desiderasse approfondire qui trovate un bell’articolo in inglese.
2) screen PixelQi: confortevole per gli occhi alla luce del sole o le luci di un ufficio luminoso. Potrebbe potenzialmente aumentare la durata della batteria di un fattore cinque. Pensandolo combinato con i risparmi di potenza che il chip Tegra può consentire, questo dispositivo potrebbe rappresentare un vero punto di svolta. Qui un piccolo approfondimento in inglese.
3) la telecamera 3,2 MegaPixel girevole con Auto Focus, brevetta da  Notion Ink, può consentire di registrare  incontri e  conferenze in alta definizione.
4) spesso solo 12,6 millimetri e pesa circa 650 gr, questo è uno dei Tablet più leggeri e sottili in circolazione.
5) Application Store: con degli appositi concorsi per gli sviluppatori con in palio grosse cifre, ci si attende un mercato fiorente di applicazioni opportunamente sviluppate per utilizzare al meglio le nuiove caratteristiche grafiche del processore Tegra2.
6) Flash: supporto integrato per l’accelerazione di Flash 10,1 significa un’esperienza mai vista prima di contenuti web su dispositivi mobili. (ad esempio YouTube e Vimeo video HD.) e coloro che utilizzano una presentazione utilizzando Prezi saranno in grado di visualizzarla al massimo della qualità su Adam.
7) Apertura: A differenza del iPad Apple, questo non è un sistema chiuso. In futuro, questo dispositivo dovrebbe anche essere in grado di eseguire Google Chromium OS o Ubuntu, sul forum Nvidia ci sono conferme sul fatto che stanno lavorando su una build Linux che gira su il Tegra.
8) Il supporto per multi-touch: In questo momento, i dispositivi di sviluppo sono in esecuzione su Android 2.1. Ciò significa che la versione finale dovrebbe essere tecnicamente in grado di supportare funzionalità multi-touch.
9) comandi vocali: ha il supporto dei comandi vocali, come il Droid e NexusOne.
10) Slot di espansione: dispone di 3 USB, una porta HDMI e uno slot per SD card. Collegato ad un  televisore HDTV e con una  tastiera USB sarebbe un portento.

Be Sociable, Share!
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...
*