Archivio

Archivio per la categoria ‘Software’

Kindle per il Web: anteprima online prima di acquistare

6 ottobre 2010 admin Nessun commento

Amazon, ha da poco lanciato in fase di beta testing Kindle for Web che consentirà di visualizzare i testi degli eBook su qualsiasi dispositivo.

Lo strumento consente agli acquirenti di libri digitali di leggere gli estratti degli eBook sul Web, attraverso un qualsiasi browser, con la possibilità anche di incorporarli sul proprio blog o altri siti incollando il codice come facciamo con le clip di YouTube.  Attraverso la  funzione “embed” appare un pulsante sulla pagine del libro che dice “Leggi il primo capitolo gratis”, cliccando si visualizza il primo capitolo del libro sulla pagina. E’ possibile condividere i link agli eBook anche per email, su Facebook e Twitter. L’aspetto più importante di questa funzione, è che consente di visualizzare i libri direttamente nel browser senza la necessità di scaricare software e installare applicazioni su un computer o un tablet. Molte funzionalità del Kindle sono presenti anche nella versione “for Web”, quali la modifica della dimensione dei caratteri e spazi di linea e regolazione del colore di fondo del libro.

La pagina Web dimostrativa permette di leggere gli assaggi dei libri di Karen McQuestion e John Miller. Amazon, con una iniziativa come questa, conta sicuramente ad utilizzare tutti gli strumenti a sua disposizione per aggredire il mercato puntando sulla fruizione da web e sulla condivisione nei social network anche come strategia di marketing. La stessa Amazon considera i capitoli omaggio come una forma di attrattiva per i consumatori e anche per coloro che incorporano questi estratti di ebook nei loro blog, dal  momento che offre un programma di affiliazione che garantisce un guadagno per ogni acquisto di contenuti dalla propria libreria online. Il Kindle Store contiene qualcosa come 700.000 titoli inclusi anche titoli appena usciti. La filosofia di Amazon è quella del “buy once, reade everywhere” ovvero l’ebook si compra una volta sola e lo si può leggere ovunque, non solo sulle varie declinazioni del Kindle, ma anche su iPad, iPhone, PC, Macintosh, BlackBerry e Android. Questi dispositivi e il formato dell’eBook si stanno diffondendo in molti settori (giornalismo, scuole, centri di ricerca, editori) e sembrerebbe che l’abitudine alla lettura dei cittadini potrebbe trarne giovamento. Contestualmente le aziende e gli editori pensano a come trarre il loro guadagno da questa nuova tendenza.

Amazon rilascia 2 giochi per Kindle

10 agosto 2010 admin Nessun commento

Amazon ha rilasciato  Every Word e Shuffled Row per KINDLE scaricabili gratuitamente.
I 2 giochi funzionano sui nuovi Kindle 3 ma sono compatibili anche con i Kindle di seconda generazione.

I giochi sono stati sviluppati dal Team KDK, il gruppo impegnato nello sviluppo del Kindle Development Kit, una serie di tool che permetterà agli sviluppatori di creare, testare  e vendere applicazioni e giochi per i lettori ebook di Amazon.

Di seguito la mail inviata da Amazon agli utenti con i link ai giochi:

Dear User, the first Kindle active content titles are now available to Kindle customers. They are Shuffled Row and Every Word from Amazon Digital Services. We encourage you to download and try them at http://www.amazon.com/shuffledrow or http://www.amazon.com/everyword.

We continue to work with limited-beta developers who have been given early access to the KDK and appreciate your patience while we work towards opening up the program to more developers. Stay tuned.
Regards,
The KDK Team

Vi ricordo il link per iscriversi al KDK Beta Developer Program è http://www.amazon.com/kdk

We continue to work with limited-beta developers who have been given early access to the KDK and appreciate your patience while we work towards opening up the program to more developers. Stay tuned.Regards,
The KDK Team

Cisco Cius, tablet aziendale basato su tecnologie Cisco e Android

6 luglio 2010 admin Nessun commento

Cisco ha annunciato Cisco Cius, un tablet aziendale che offre integrazione desktop virtuale con accessoad un’ampia gamma di applicazioni di collaborazione e comunicazione, tra le quali il video HD.

Cisco Cius è un dispositivo ultra-portatile che pesa 0,52 kg e che estende i benefici in termini di produttività ottenibili dalle applicazioni di collaborazione di Cisco. Oltre ad una piena interoperabilità con i sistemi di telepresenza, Cisco Cius offre streaming video HD e video in tempo reale, conferenza multi-parte, posta elettronica, messaggistica, navigazione Internet e la possibilità di produrre, elaborare e condividere contenuti memorizzati localmente o centralmente nel cloud.
Cisco Cius, che si basa sul sistema operativo Android, è una piattaforma aperta per la collaborazione e la comunicazione il cui formato, così come le applicazioni, sono progettati per connettere, in modo sicuro e in tempo reale, i dipendenti fuori sede con le persone desiderate così come fornire loro la possibilità di accedere e condividere i contenuti di cui hanno bisogno da qualsiasi luogo sulla rete.

Cisco Cius offre ai professionisti dell’IT nuove possibilità.  Attraverso l‘integrazione desktop virtuale, Cisco Cius offre opzioni informatiche flessibili con servizi basati su cloud, fornendo una riduzione sostanziale dei costi e del costo per utente riferito al mantenimento del dispositivo. Le aziende possono inoltre entrare nella comunità di sviluppatori del sistema operativo Android il cui scopo è creare applicazioni per la produttività di classe aziendale con controlli IT appropriati.
La combinazione delle applicazioni e delle opzioni informatiche flessibili fornisce una valida alternativa al paradigma “PC-on-every-desktop“. Cisco Cius è un tablet aziendale ultraleggero fornito con una stazione audio HD opzionale con cornetta telefonica e vivavoce, e porte USB e DisplayPort HD. Il tablet Cisco Cius è caratterizzato da una fotocamera HD 720p montata frontalmente con un refresh fino a 30 frame al secondo, un ampio display touch-target super VGA widescreen per lo streaming video in tempo reale, e interoperabilità con la TelePresence tramite la pressione di un tasto, utilizzabile quando il tablet è inserito nella docking station o collegato remotamente via Wi-Fi.

Il tablet ha una fotocamera posteriore di 5 megapixel in grado di trasmettere video streaming di qualità VGA e di catturare immagini, così come un doppio microfono che elimina le interferenze per le conferenze audio.  
Cisco Cius è caratterizzato da un’interfaccia per la ricerca dei contatti intuitiva progettata affinché l’utente possa entrare velocemente in contatto con le persone desiderate. Un accelerometro integrato orienta facilmente le applicazioni per una visualizzazione in modalità “ritratto” o “landscape” nel momento in cui l’utente ruota il dispositivo a seconda delle sue preferenze.
Cisco Cius supporta il Wi-Fi 802.11 a/b/g/n per i campus aziendali e servizi per telefoni cellulari 3G al di fuori del campus. In futuro, saranno disponibili anche servizi 4G.
Con il BluetoothMicro-USB gli utenti possono lavorare senza limiti e condividere i dati con il PC. La batteria offre 8 ore dichiarate di autonomia in regime di utilizzo normale.

Integrazione con le applicazioni e piattaforme aziendali

Cisco Cius fornisce supporto per una gamma completa di applicazioni di collaborazione di Cisco incluse Cisco Quad, Cisco Show and Share, Cisco WebEx Connect, Cisco WebEx Meeting Center, Cisco Presence e interoperabilità con Cisco TelePresence.
Cisco Cius è supportato da Cisco Unified Communications Manager ed è facilmente integrabile con gli ambienti Cisco dei clienti. Cisco Cius abilita una collaborazione maggiormente sicura sfruttando Cisco AnyConnect VPN Security, parte integrante dell’architettura Cisco Borderless Networks. L’integrazione desktop virtuale fornisce alle organizzazioni IT la possibilità di ospitare nel data center le applicazioni software e di ridurre i costi relativi alle licenze software.

Il prodotto permette alle aziende di beneficiare dell’ampia scelta di applicazioni di terze parti, supportate dal sistema operativo Android, controllando allo stesso tempo le policy di accesso degli utenti. Cisco supporterà l’espansione delle applicazioni sviluppate per Android destinate alle aziende offrendo agli sviluppatori le Cisco Collaboration Application Protocol Interfaces (API) attraverso gli SDK (Software Developers Kit). Le trial di Cisco Cius presso i clienti inizieranno nel corso del terzo trimestre del 2010 con una disponibilità generale nel corso del primo trimestre del 2011.

Di seguito il link al datasheet ed all’articolo originale su ChannelCity

Lexcycle Stanza si aggiorna e diventa compatibile con iOS4

28 giugno 2010 admin Nessun commento

Potente, versatile e con una buona interfaccia utente, Stanza si è velocemente imposto come il migliore strumento per gestire ebook su iPhone tanto che la software house che lo produce, la Lexcycle è stata rilevata da Amazon che sta investendo da tempo nel settore.

Anche Stanza si aggiorna introducendo il multitasking ed altre piccole migliorie davvero molto interessanti.

Con questo aggiornamento l’applicazione arriva alla versione 3.0.3 introducendo le seguenti novità:

Per prima cosa viene aggiunto il supporto ad iOS4 quindi da ora in poi questa applicazione sarà in grado di funzionare anche in background in modo tale che durante la lettura di un ebook potrete aprire qualsiasi altra applicazione senza dover obbligatoriamente ricominciare dall’inizio la lettura.

Vi basterà richiamare l’applicazione tramite il doppio tap sul pulsante home per riprende subito la lettura da dove l’avevate interrotta. Non solo però: gli sviluppatori hanno deciso di ampliare il supporto anche al nuovo retina display di iPhone 4.

Se anche voi volete scaricare questa applicazione potete farlo gratuitamente andando a cliccare direttamente su questo link che vi indirizzerà subito in App Store.

Il Gruppo Editoriale l’Espresso presenta “la Repubblica+” primo quotidiano italiano sull’iPad

16 maggio 2010 admin Nessun commento

Il Gruppo Editoriale l’Espresso presenta “la Repubblica+” primo quotidiano italiano sull’iPad, disponibile fino al 28 maggio solo negli Stati Uniti.

L’edizione di  Repubblica sull’iPad sarà gratuita (almeno nei prossimi mesi di prova), sarà consultabile orizzontalmente (landscape) o verticalmente (portrait), visualizzando le pagine del quotidiano in formato miniatura. Tra le altre funzioni si potrà  richiamare le notizie in Real Time dagli RSS del sito Repubblica.it.

L’App può essere scaricata di QUI

Fonte: Repubblica.it