Home > Hardware, Senza categoria > La guerra dei tablet…

La guerra dei tablet…

hp-slate-ces-2010Vi riporto un bell’articolo scritto da  Gianni Rusconi su  Mytech.it in merito alla lotta commerciale che si stà svolgendo tra Apple ed HP:

Dopo il video promozionale di Apple per l’iPad, è il turno di Hp a mostrare sul Web i pregi del suo Slate pc. Fra assonanze estetiche, diversità funzionali e curiosità tecniche da svelare, la sfida nei device a tavoletta si accende

Apple fa strada, anche nei tablet. La società della Mela mette on line uno spot per la sua nuova creatura digitale ed ecco che Hp rilancia la sfida a distanza con due nuovi video apparsi su YouTube dedicati al suo Slate, il pc a tavoletta visto per la prima volta (nelle mani di Steve Ballmer, il Ceo di Microsoft) al Ces 2010. Le modalità d’uso fra i due dispositivi sono praticamente le stesse, e non molto dissimili sono le fattezze estetiche. L’unica differenza che emerge chiaramente fra i due prodotti riguarda il supporto della tecnologia Flash di Adobe, bandita (al momento) da Apple, sposata con entusiasmo da Hp.

Le schermaglie in atto sul fronte dei tablet fra Cupertino e Palo Alto sono però solo le prime avvisaglie di una guerra che sarà estesa ad altri illustri attori, vedi Microsoft con il suo Courier, piuttosto che Sony e il suo futuristico e ancora sconosciuto tablet, che combinerà le funzioni di e-reader, lettore di giochi e quelle di mini computer. Per non parlare inoltre della lavagnetta a cui sta lavorando Dell o, ampliando il campo, dei Kindle in odore di connettività Wi-Fi di Amazon.

Tornando allo Slate di Hp, le indiscrezioni che appaiono sui soliti siti e blog specializzati iniziano a fare un po’ di luce su un prodotto che arriverà sul mercato entro la fine dell’anno e che, sembra, costerà nell’ordine dei 1.500 dollari. Dalla sua questo device può vantare Windows 7 e le funzionalità multimediali proprie del nuovo sistema operativo di Microsoft, ma ancora non è chiaro quale sarà la Cpu che avrà nel motore. La nuova generazione di chip Atom Moorestown? I Core 2 Duo Ulv a basso voltaggio? Oppure i nuovi processori a più cervelli Core i3, i5 e i7 basati su archiettura “Nehalem”? Le differenze fra i tre prodotti sono note e per dare una veste definitiva allo Slate non resta che aspettare la decisione di Hp in tal senso.

Fonte: Mytech.it

Be Sociable, Share!
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...
*