Home > Contenuti, Senza categoria > Il mercato eBook in Italia

Il mercato eBook in Italia

Leggo e riporto questa news di ChannelCity inerente gli andamenti del mercato degli ebook in italia.

Il settore dei libri digitali, i cosiddetti eBook, che sta assumendo un rilievo sempre maggiore in tutto il mondo, non ha ancora assunto un ruolo da protagonista nelle preferenze dei lettori italiani.
Secondo una stima dell’Associazione degli editori, infatti, gli audiobook rappresenterebbero attualmente solo lo 0,04% del mercato editoriale: una percentuale decisamente bassa, quindi, rispetto ai libri in formato tradizionale. Negli Usa, la percentuale corrisponde all’1,5% del mercato editoriale.
Osservando le stime relative al futuro, al contrario, i libri elettronici sono visti dagli analisti come un patrimonio nel quale poter investire. Rispetto ai 20 mila esemplari venduti fino ad oggi, nel 2010 si dovrebbe giungere a 40-50 mila dispositivi.In connessione a ciò, stando a quanto riporta la Reuters, gli editori italiani starebbero ipotizzando il lancio di una piattaforma italiana per gli eBook.
Secondo quanto riportato da Bruno Editore, nei primi 9 mesi del 2009 il mercato degli eBook sarebbe cresciuto del 61% e i libri elettronici scaricati dal portale della casa editrice sono stati circa un milione, negli ultimi sette anni.
Un mercato che, quindi, non è paragonabile a quello d’Oltreoceano, ma che sembra in fermento. Il tablet di Apple, dicono gli esperti, potrebbe incentivare il lancio dei libri digitali.
Infine, tra i fattori in grado di arrestare la diffusione di questa tecnologia sembra vi sia il timore delle case editrici di imbattersi nella pirateria.

Fonte: ChannelCity

Be Sociable, Share!
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...
*