Archivio

Posts Tagged ‘android tablet’

Cisco Cius, tablet aziendale basato su tecnologie Cisco e Android

6 luglio 2010 admin Nessun commento

Cisco ha annunciato Cisco Cius, un tablet aziendale che offre integrazione desktop virtuale con accessoad un’ampia gamma di applicazioni di collaborazione e comunicazione, tra le quali il video HD.

Cisco Cius è un dispositivo ultra-portatile che pesa 0,52 kg e che estende i benefici in termini di produttività ottenibili dalle applicazioni di collaborazione di Cisco. Oltre ad una piena interoperabilità con i sistemi di telepresenza, Cisco Cius offre streaming video HD e video in tempo reale, conferenza multi-parte, posta elettronica, messaggistica, navigazione Internet e la possibilità di produrre, elaborare e condividere contenuti memorizzati localmente o centralmente nel cloud.
Cisco Cius, che si basa sul sistema operativo Android, è una piattaforma aperta per la collaborazione e la comunicazione il cui formato, così come le applicazioni, sono progettati per connettere, in modo sicuro e in tempo reale, i dipendenti fuori sede con le persone desiderate così come fornire loro la possibilità di accedere e condividere i contenuti di cui hanno bisogno da qualsiasi luogo sulla rete.

Cisco Cius offre ai professionisti dell’IT nuove possibilità.  Attraverso l‘integrazione desktop virtuale, Cisco Cius offre opzioni informatiche flessibili con servizi basati su cloud, fornendo una riduzione sostanziale dei costi e del costo per utente riferito al mantenimento del dispositivo. Le aziende possono inoltre entrare nella comunità di sviluppatori del sistema operativo Android il cui scopo è creare applicazioni per la produttività di classe aziendale con controlli IT appropriati.
La combinazione delle applicazioni e delle opzioni informatiche flessibili fornisce una valida alternativa al paradigma “PC-on-every-desktop“. Cisco Cius è un tablet aziendale ultraleggero fornito con una stazione audio HD opzionale con cornetta telefonica e vivavoce, e porte USB e DisplayPort HD. Il tablet Cisco Cius è caratterizzato da una fotocamera HD 720p montata frontalmente con un refresh fino a 30 frame al secondo, un ampio display touch-target super VGA widescreen per lo streaming video in tempo reale, e interoperabilità con la TelePresence tramite la pressione di un tasto, utilizzabile quando il tablet è inserito nella docking station o collegato remotamente via Wi-Fi.

Il tablet ha una fotocamera posteriore di 5 megapixel in grado di trasmettere video streaming di qualità VGA e di catturare immagini, così come un doppio microfono che elimina le interferenze per le conferenze audio.  
Cisco Cius è caratterizzato da un’interfaccia per la ricerca dei contatti intuitiva progettata affinché l’utente possa entrare velocemente in contatto con le persone desiderate. Un accelerometro integrato orienta facilmente le applicazioni per una visualizzazione in modalità “ritratto” o “landscape” nel momento in cui l’utente ruota il dispositivo a seconda delle sue preferenze.
Cisco Cius supporta il Wi-Fi 802.11 a/b/g/n per i campus aziendali e servizi per telefoni cellulari 3G al di fuori del campus. In futuro, saranno disponibili anche servizi 4G.
Con il BluetoothMicro-USB gli utenti possono lavorare senza limiti e condividere i dati con il PC. La batteria offre 8 ore dichiarate di autonomia in regime di utilizzo normale.

Integrazione con le applicazioni e piattaforme aziendali

Cisco Cius fornisce supporto per una gamma completa di applicazioni di collaborazione di Cisco incluse Cisco Quad, Cisco Show and Share, Cisco WebEx Connect, Cisco WebEx Meeting Center, Cisco Presence e interoperabilità con Cisco TelePresence.
Cisco Cius è supportato da Cisco Unified Communications Manager ed è facilmente integrabile con gli ambienti Cisco dei clienti. Cisco Cius abilita una collaborazione maggiormente sicura sfruttando Cisco AnyConnect VPN Security, parte integrante dell’architettura Cisco Borderless Networks. L’integrazione desktop virtuale fornisce alle organizzazioni IT la possibilità di ospitare nel data center le applicazioni software e di ridurre i costi relativi alle licenze software.

Il prodotto permette alle aziende di beneficiare dell’ampia scelta di applicazioni di terze parti, supportate dal sistema operativo Android, controllando allo stesso tempo le policy di accesso degli utenti. Cisco supporterà l’espansione delle applicazioni sviluppate per Android destinate alle aziende offrendo agli sviluppatori le Cisco Collaboration Application Protocol Interfaces (API) attraverso gli SDK (Software Developers Kit). Le trial di Cisco Cius presso i clienti inizieranno nel corso del terzo trimestre del 2010 con una disponibilità generale nel corso del primo trimestre del 2011.

Di seguito il link al datasheet ed all’articolo originale su ChannelCity

Il Gruppo Editoriale l’Espresso presenta “la Repubblica+” primo quotidiano italiano sull’iPad

16 maggio 2010 admin Nessun commento

Il Gruppo Editoriale l’Espresso presenta “la Repubblica+” primo quotidiano italiano sull’iPad, disponibile fino al 28 maggio solo negli Stati Uniti.

L’edizione di  Repubblica sull’iPad sarà gratuita (almeno nei prossimi mesi di prova), sarà consultabile orizzontalmente (landscape) o verticalmente (portrait), visualizzando le pagine del quotidiano in formato miniatura. Tra le altre funzioni si potrà  richiamare le notizie in Real Time dagli RSS del sito Repubblica.it.

L’App può essere scaricata di QUI

Fonte: Repubblica.it

Gpad, sarà il Tablet di Google basato su Android?

13 aprile 2010 admin Nessun commento


Se ne parlava già in passato, ma questo articolo del “New York Times” sembra rafforzare molto questa ipotesi, così la notizia di un serio interesse di Google riguardo lo sviluppo del proprio Tablet PC per sfidare l’iPad di Apple sta girando in rete.

C’era da aspettarselo, dopo lo sviluppo di Android e il crescente interesse degli sviluppatori di applicazioni per questa piattaforma, nonchè  l’interesse commerciale nel campo mobile col lancio di Nexus One, così Google potrebbe entrare prepotentemente nel mondo dei tablet con il proprio dispositivo.

Così Eric Schmidt CEO di Google avrebbe parlato del dispositivo in via di sviluppo.  Gpad potrebbe essere il suo nome, per l’hardware Google dovrebbe  continuare a lavorare con HTCAndroid il suo sistema operativo invece di Chrome OS, e con il supporto di Adobe Flash garantirebbe una fruibilità migliore rispetto ad iPad.

Attendiamo i segnali del mercato visto che nel settore si preparano a entrare anche Hp e Nokia, Dell ed Acer oltre a molti altri produttori minori che potrebbero dire la loro.


Dell mini5 – Streak

13 marzo 2010 admin Nessun commento

Secondo le informazioni di questo articolo su Engadget, Dell sarebbe in procinto di lanciare il proprio mini Tablet che dovrebbe chiamarsi Streak o M01M. Al momento non ci sono molte informazioni, non si sa ancora nulla in merito alla effettiva connettività, sui prezzi o sulla data di uscita sul mercato, ma alcune caratteristiche tecniche sembrano ormai confermate dal materiale promozionale visionato da Engadget. Schermo da 5 pollici WVGA con  risoluzione 800 x 480 pixel a colori. Webcamfrontale , per video-conferenza, fotocamera posteriore da 5 megapixel autofocus con flash, connettore 30-pin per docking station ed i colori sembrano essere molto vari e sgargianti. Come si intuisce da altri post sul sito di Engadget questo dispositivo dovrebbe essere equipaggiato con Android.

Alcune foto ed un video a questo indirizzo (in inglese) ed una prova molto dettagliata di un prototipo è accessibile a questo indirizzo.